Corsi e sessioni personali

per te i tuoi cari i tuoi bambini la tua casa la tua attività

temi scolastici, lavoro, carriera, dopo il pensionamento, menopausa, gravidanza, svezzamento, ciclo mestruale, fertilità

L’autotrattamento dei 22 minuti rappresenta uno step in più, un upgrade dell’autotrattamento. Quando facciamo l’autotrattamento dei 21 minuti mettiamo ordine nella nostra vita e facciamo in modo di avere più energia per mettere le cose al loro posto. Con l’autotrattamento dei 22 minuti facciamo un passo avanti e aumentiamo la nostra possibilità di avere più opportunità di ottenere ciò che desideriamo in termini di salute benessere lavoro famiglia o relazioni sociali.

L’autotrattamento dei 22 minuti può essere fatto quando si vuole dare un grosso segnale di miglioramento.

Sequenza mese di Gennaio

Il mese di gennaio viene associato tradizionalmente al nuovo inizio. Tempo tradizionalmente di bilanci decisioni di voltare pagina di dare un senso diverso alla propria vita. A volte questo viene realizzato cambiando casa. Ebbene il cambio casa non è cosi semplice come sembra. Richiede una preparazione poiché i nostri campi di energia gravitazionale e magnetica sono tarati su un determinato  segnale e in una nuova abitazione devono riadattarsi stabilmente a un segnale diverso.

Esercizio 5 – Fare scelte

Quando si tratta di fare scelte per cambiare casa sono coinvolti tutti i cinque sensi. Cambierà il paesaggio fuori dalla finestra, i profumi naturali che sentiremo, i rumori e i suoni del vicinato, le voci, i negozi dove andare e anche i materiali con cui andremo a contatto. I cinque sensi vanno preparati a un nuovo adattamento sia che si decida di continuare con la vecchia vita sia che si opti per una nuova avventura ricca di cose nuove e non sempre prevedibili in anticipo.

Esercizio 15 – Esprimere i talenti

Ecco allora che diventa importante saper trovare nuovi adattamenti e reazioni a situazioni impreviste. In questo sono fondamentali i nostri talenti e la nostra capacità di esprimerli. La genetica scritta nel DNA ereditata dalla nostra progenie ha in memoria tutte quelle risorse che nemmeno conosciamo per darci mezzi e strumenti nuovi quando ne abbiamo più bisogno.

 Esercizio 13 – Benessere fisico

Il proprio benessere fisico è legato alla casa tanto quanto al cibo o alle abitudini quotidiane. In una nuova abitazione, o in una abitazione nuova, l’organismo può migliorare i propri stati di salute oppure fatica a trovare un nuovo equilibrio anche se l’ambiente sembra apparentemente migliore del precedente. Il benessere fisico ha bisogno di mezzi e strumenti personalizzati individuali e unici per ritornare ottimale.

Esercizio 15 – Esprimere i talenti

I talenti sono più che saper parlare, dipingere o risolvere equazioni. I talenti sono anche capacità di vita quotidiana come saper smontare un mobile, compilare moduli, stare su di morale, saper stare in solitudine come in compagnia. Talenti che a volte abbiamo ammirato in qualche nostro amico o conoscente e che sono sicuramente anche nella nostra genetica. Esprimere i talenti è un upgrade quotidiano.

Sequenza mese di dicembre:

Il mese di dicembre corrisponde alla fine dell’anno, alla stagione invernale che inizia e invita a fare bilanci. quanti sono i risultati ottenuti sul tuo benessere dipende da come ha nutrito il tuo corpo la tua pelle da come hai costruito te stesso e le tue cellule da come hai nutrito il senso della tua vita.

Esercizio 1 – Ottenere risultati

Le memorie del passato si scrivono nel tuo DNA portando nuovi parametri nelle scelte della tua vita. I tuoi risultati dipendono anche da queste memorie. Quante memorie sfavorevoli sono scritte nel tuo DNA? E quante memorie favorevoli? Acquisire il numero di memorie favorevoli ti permette di raggiunge la FREQUENZA DI SOGLIA conosciuta in elettromagnetismo come quella frequenza che dà la svolta alla propria vita.

Esercizio 3 – Acquisti

Le scelte del passato determinano il presente ma la cosa che abbiamo imparato con le scoperte del secolo scorso è che anche le scelte programmate per il futuro determinano il tuo presente. Se Scegli per il futuro cose non buone per te il tuo organismo ne risente fin da subito, prima ancora di farle. Se scegli cose favorevoli per te il tuo organismo comincia già a migliorare fino a completare il miglioramento quando metti in atto le tue scelte favorevoli.

Esercizio 5 – Fare Scelte

Parlare ed esprimere se stessi e il proprio sentire non è semplice, distinguere le vere necessità del proprio benessere da tutto quello che si ascolta in giro non è semplice. Milioni di informazioni che ogni giorno acquisiamo e dobbiamo ascoltare e selezionare quelle davvero buone per noi.

Esercizio 7 – Parlare e Ascoltare

Il momento del cibo in particolare è un momento critico per la nostra vita vera e sana, poiché scegliere cibi dagli scaffali reali o virtuali non è semplice. Nutrirsi in compagnia vuol dire innanzitutto nutrirsi in compagnia di te stesso, cioè comprendere come sia importante il nutrimento che dai al tuo corpo con cibi e bevande sane e usando creme e detergenti salutari.

Esercizio 9 – Nutrirsi in compagnia

⟡⟡⟡⟡⟡

Sequenza del mese di novembre:

Esercizio 2

Cliccare sul volantino e leggere il testo e poi passare a esercizio successivo

Esercizio 7

Cliccare sul volantino e leggere il testo e poi passare a esercizio successivo

Esercizio 9

Cliccare sul volantino e leggere il testo e poi passare a esercizio successivo

Esercizio 12

Cliccare sul volantino e leggere il testo e poi passare a esercizio successivo

Esercizio 13

Cliccare sul volantino e leggere il testo e poi passare a esercizio successivo

★★★★★

Tempo di lettura 30 minuti

KINESIOLOGIA PER LA SCUOLA

Kinesiologia Educativa, Kinesiologia dell’apprendimento
Quando si parla di apprendimento vengono subito in mente tutta una serie di esercizi fisici mappe mentali e metodi di studio per avere più risultato con minor sforzo. Forse hai accumulato frustrazione nella tua vita scolastica ed è il momento di liberarsene oppure stai vivendo adesso direttamente o attraverso i tuoi figli momenti di stress a causa dello studio.

Esercizio 3

 

 

 

 

 

 

 

In realtà quando il bambino deve scrivere e questo vale anche per l’adulto le parole che ha in testa si devono tradurre meccanicamente in parole sulla penna o sulla tastiera o in numeri sulla calcolatrice. Si parla tanto di dislessia affrontandola dal punto di vista emozionale e questo va bene tuttavia bisogna ricordare che il nostro corpo funziona per circuiti elettrici e sinapsi per cui quando vuoi scrivere se il circuito elettrico che governa la scrittura non ha abbastanza energia cioè la differenza di potenziale ai capi non è sufficiente le parole sulla penna non escono e nemmeno il componimento o la musica o le soluzioni del problema che eri sicuro di avere in testa. Non riesci nemmeno a parlare in un’altra lingua perché anche la parola è governata da sinapsi e impulsi elettrici. Qualunque sia il modo in cui tu hai affrontato finora la dislessia la dislalia la discalculia o semplicemente se non sei soddisfatto della tua memoria, del tuo apprendimento della tua velocità nell’eseguire i compiti scolastici o dei risultati formativi a scuola dei tuoi figli ora hai uno strumento utile semplice piacevole antistress.

Esercizio 12

La Kinesiologia Cronoquantistica aiuta a parlare scrivere e memorizzare correttamente e senza sforzo poiché aiuta i tuoi sistemi elettrici a rimodularsi, i tuoi ormoni a scorrere nelle giuste correnti e i tuoi enzimi ed elettroliti a svolgere le loro funzioni. Qualunque sia il tuo stress o il tuo tema emozionale puoi scegliere di risolverlo in molti modi e in modo non compensativo senza aumentare ulteriormente il controllo su te stesso, cosa che ti richiede energia e ore di studio in gran quantità, ma puoi farti aiutare dai tuoi stessi circuiti elettrici interni, dal tuo cuore i tuoi muscoli la tua digestione che funzionano in base alla elettricità che circola e ottenere risultati senza mettere più sforzo ma solo impegno.

Esercizio 4

Muovere una mano per scrivere con la penna vuol dire attivare le proteine motrici di actina e miosina che sono collegate ai muscoli e se queste fibre muscolari non ricevono gli impulsi elettrici corretti tuo figlio o tu stesso sentirete la fatica dell’apprendimento nonostante l’impegno. Invece puoi avere più energia a parità di impegno e maggiori risultati rimodulando la tua elettricità interna con le procedure di Kinesiologia Cronoquantistica e scoprire il piacere dell’apprendimento senza fatica e senza spossatezza e soprattutto senza invecchiamento.

Esercizio 8

Il nostro organismo è in grado di apprendere senza perdere capelli senza dover perdere vista e senza ammalarsi. Lo può fare se ne ha l’energia.
Aggiungi alla tua vita la Kinesiologia Cronoquantistica che puoi fare anche da solo in autotrattamento e in pochi mesi ciò che prima portava a casa un 3 nel compito in classe diventa 7 o 8 come è successo a molti tuoi coetanei. Il tuo 30 all’università non sarà più un miraggio. Non ti costerà in termini di fatica né di salute o gioia di vivere e alla fine ti sarai risparmiato un sacco di stress. Apprendere è bello e apprendere come funziona davvero l’apprendimento è ancora più bello.

Esercizio 9

Qualunque sia stata o sia tuttora la tua esperienza scolastica o universitaria da oggi l’apprendimento potrà diventare una esperienza felice con le sessioni on line personalizzate di Kinesiologia Cronoquantistica.

❤︎❤︎❤︎❤︎❤︎

Kinesiologia per dimagrire e per l’alimentazione

Il test per le intolleranze alimentari non va confuso col test kinesiologico. Il test kinesiologico mira a creare con facilità nuove abitudini alimentari corrispondenti a uno stile di vita salubre e rispettoso dell’ambiente e della Natura. Pertanto il test kinesiologico effettuato correttamente e a regola d’arte aiuta la persona a riconoscere per tutta la vita e non esclusivamente per problemi di salute gli alimenti migliori da consumare in preparazioni gustose e che aiutano a mantenere il peso desiderato. A volte anche alcuni cibi a parità di calorie possono creare problemi di peso altalenante nella persona ma questo non è necessariamente un tema di salute bensì una capacità di scegliere i cibi a cui il proprio organismo sa reagire in modo adeguato rispetto al peso.

ESERCIZIO 12

Il test kinesiologico per dimagrire in realtà non è un test che mira a indicare una dieta bensì un modo di rendere la persona autonoma nella sua consapevolezza di quali cibi e quali modalità di assunzione influenzano il suo peso. Alcune persone riferiscono che aumentano di peso e si sentono grassi perché in realtà i cibi inadeguati per loro favoriscono la ritenzione idrica. Altre persone sono sensibili ai metodi di cottura e a parità di calorie alcuni dicono di sentire che ingrassano con i cibi cotti al vapore mentre altri dimagriscono con gli stessi cibi cotti al forno, in entrambi i casi senza condimenti. Queste sensazioni personali non vanno trascurate in quanto ognuno di noi è unico col suo DNA diverso da chiunque altro. Alcune persone riferiscono che si sentono gonfiare subito dopo aver mangiato un cibo senza attenderne la digestione, anzi a volte mentre lo masticano. Questo sarebbe impossibile in una visione chimica del cibo mentre è perfettamente plausibile con una teoria che considera il cibo di natura elettromagnetica e non solo chimica, ben tenendo presente che la chimica è un sottoinsieme dell’elettromagnetismo e quindi la natura ondulatoria degli alimenti.

ESERCIZIO 14

Il test kinesiologico alimentare è utile affinché la persona capisca che le proprie esigenze sono personalizzate e diverse da quelle di chiunque altro. Così può adottare abitudini di consapevolezza alimentare e scegliere i cibi che davvero le fanno bene ed eliminare solo quei cibi che davvero la disturbano. Molte persone evitano i latticini per tutte le informazioni fuorvianti che circolano in qualunque mezzo di informazione. I latticini forse vanno eliminati per qualcuno e forse solo i latticini di certe marche o non di elevata qualità. A volte vanno bene perfino latticini non biologici purché siano di qualità elevata e appartenenti a fattorie che hanno a cuore gli animali e la Natura. Il test alimentare per dimagrire ha l’obiettivo di aiutare la persona a scegliere con consapevolezza ciò di cui nutrirsi, a leggere le etichette,  a fare acquisti con serenità e non solo per l’impulso della pubblicità o del consiglio di una amica che ha esigenze totalmente diverse.
ESERCIZIO 15
Molte persone hanno riferito perdite di peso togliendo il glutine ma con una montagna di effetti collaterali. Altre persone hanno riferito di essere riuscite a dimagrire togliendo i latticini o mangiando formaggi magri ma con pesanti conseguenze sulla loro salute. Questo non succede se la persona ha abbastanza energia per occuparsi di sé e del proprio cibo, se impara a livello fisiologico quanto il cibo sia importante, se dedica del tempo a informarsi correttamente sulle proprie esigenze personali, sui metodi di coltivazione e conservazione del cibo, sulla trasformazione industriale di cibi e cosi può fare scelte più chiare per sé stesso.
ESERCIZIO 13
In questo modo la persona si rende autonoma nelle proprie scelte alimentari senza seguire mode pericolose quanto generiche e adottando rimedi personalizzati per alimenti e integratori.
Il test alimentare kinesiologico va usato nella accezione di aiuto a maggiore attenzione per sé stessi e i propri cari che siano neonati bambini in svezzamento adolescenti o anziani e a dare al cibo la notevole importanza che ha in modo che sia un aiuto  per tutta la vita.
ESERCIZIO 11
❤︎❤︎❤︎❤︎❤︎

CORSO DI KINESIOLOGIA E NATUROPATIA

CASA UMORE VACANZE

Ogni volta che si tratta di partire per le vacanze si spera che siano le migliori della vita e troppo spesso succede che invece un intoppo o un disturbo fisico cambia il destino di quello che doveva essere il momento migliore per ricaricare le pile. Si ritorna a casa al lavoro agli impegni quotidiani e anche quando le vacanze sono andate bene si fa fatica a ricominciare la routine di tutti i giorni.

Se invece le vacanze vanno bene e sono come le sognavamo il rientro è impegnativo ma per il motivo opposto: ci siamo cosi divertiti e rilassati che riprendere gli impegni di ogni giorno ci fa sentire demotivati e vorremmo ritornare in vacanza.

E questo accade sia se ami il tuo lavoro e a maggior ragione se il tuo lavoro non corrisponde alla tua missione di vita o se ormai sei escluso dalla vita lavorativa perché altri hanno preso il tuo posto.

Un corso per mantenere alto l’umore sia in vacanza sia a casa, per fare in modo che anche quando non siamo in vacanza e siamo a casa possiamo sentirci rilassati energetici e sorridenti e per far in modo che le vacanze scorrano lisce e perfette.

Un corso per mantenere alto l’umore e il benessere in ogni momento per evitare i raffreddori da vacanza e tutti quei disturbi fastidiosi che possono oscurare la luce di una vacanza tanto sognata.

Un corso per mantenere alto l’umore uscendo da casa e rientrando a casa dal lavoro dopo giornate passate a relazionarsi con colleghi capi utenti richieste di informazioni e risposte a email e telefonate.

Un corso per mantenere alto l’umore nelle vicende scolastiche proprie o dei propri figli o nipoti, in amore nella relazione con il partner con cui abbiamo sempre qualcosa di nuovo da rimodulare o nella relazione con parenti ed amici in cui basta a volte solo una parola o una frase per intavolare discussioni in cui l’umore è importante che si mantenga saldo e sereno. Un corso per fare di ogni giorno della vita un giorno di vacanza con l’umore alto e godersi vacanze favolose in luoghi da sogno.

 

SPECIALIZZAZIONE DI KINESIOLOGIA E NATUROPATIA

Corso di formazione

CUORE MEMORIA MUSCOLI

Le emozioni, i ricordi e la bellezza del corpo come fonte di conoscenza interiore integrando corpo mente emozioni e spirito nell’unità quantistica del DNA

Un corso che introduce alla Kinesiologia e Naturopatia inserite nella vita di ogni giorno. Il cuore considerato sede delle emozioni, il cuore che batte per l’anima gemella o per un tramonto o la bellezza del Pianeta. I ricordi legati alla gioia e ai traumi, i primi da esaltare come fonte di energia e gli altri da trasformare per non ricadere negli stessi schemi del passato. Nel nostro corpo sono memorizzate le nostre esperienze del passato e un vero cambiamento stabile e favorevole passa per il cibo giusto gli integratori migliori il movimento personalizzato che porti energia a ormoni equilibrio stabilità e pace interiore. Sciogliere i blocchi attraverso la Naturopatia e Kinesiologia Cronoquantistica vuol dire fare un viaggio nel passato della tua vita per il futuro che sogni da tempo. Nel corso elementi di alimentazione, muscoli legati alle emozioni, massaggi, elementi di chakra legati ai muscoli, integratori personalizzati e fitoterapia, medicina tradizionale cinese meridiani e cinque elementi, per una Naturopatia Integrata che in un solo corso ti fornisce tutti gli elementi indispensabili per iniziare a occuparti di te in modo nuovo e introdurre nella tua professione olistica o del benessere elementi specialistici legati alla natura magnetica dell’essere umano.